|Storia e la Val de Grepa
Storia e la Val de Grepa 2017-12-22T09:13:08+00:00

LA NOSTRA STORIA

…a suon di fisarmonica e chiacchiere

La Val de Grepa si trova sopra Fontanazzo ed è raggiungibile anche dal Buffaure e dal Ciampac.
In Val de Grepa ci andava la nonna Catina al pascolo, rimaneva lì tutta l’estate
e la sera si ritrovava in baita con tutti i pastori a suon di fisarmonica e chiacchiere.

Il papà ha ristrutturato una baita in Val de Grepa ed è diventata il suo rifugio.
Questo è l’ambiente che vogliamo regalarvi, una situazione famigliare
che vi faccia sentire felici e sereni: un rifugio.”

UNA VERDE VALLATA

La Val de Grepa

La Val de Grepa è una conca incontaminata che si trova sopra Fontanazzo. Come molti anni fa, d’estate accoglie ancora animali al pascolo e, visitandola, vi potrete ritrovare fra mucche, asini e cavalli in piena libertà. Le marmotte spuntano curiose dai loro cunicoli; caprioli e camosci vagano indisturbati e, scrutando bene il cielo, non è raro vedere l’aquila.

Si può raggiungere questo angolo di Paradiso in vari modi.

  • Salendo in quota al Buffaure con l’impianto, camminando sulle creste del Buffaure poi su quelle del Ciampac e poi scendendo in Val de Grepa (circa un’ora e mezza).
  • Salendo in quota al Ciampac con l’impianto e poi scavallando la montagna (circa un’ora).
  • Per chi ha voglia di mettersi alla prova da Fontanazzo parte una ripida salita che vi porta in Val de Grepa in circa un’ora (ma per ripida si intende ripida ripida).

I rifugi qui non esistono quindi è necessario portarsi quanto può servire e soprattutto, come andrebbe fatto sempre in montagna, riportare i propri rifiuti a valle.